6 consigli di marketing per migliorare il tuo sito Web aziendale.

da | Marketing, Sito web

È un dato di fatto che l’utilizzo di strategie marketing aiuti ad affermare la tua presenza online ed aumentare il traffico sul tuo sito e quando si tratta di attività online  nessuno vuole rimanere indietro.

Iniziamo subito questo nuovo percorso insieme con 6 consigli su come promuovere il tuo sito web ed aumentarne il traffico.

Sei pronto?

1 – La SEO è tua amica.

Stampalo bene in mente, LA SEO È TUA AMICA…

La maggior parte delle piccole imprese non fa adeguatamente SEO per i propri siti web ed il motivo è una generale mancanza di conoscenza di cosa sia la SEO e a cosa serva.

La SEO può fare miracoli per qualsiasi sito web.

A cosa serve?

Rende facile per gli utenti, che sono tuoi potenziali clienti, trovare il tuo sito web, semplificando  la ricerca dei tuoi prodotti e servizi.

Una buona strategia SEO è una garanzia per l’aumento del traffico e permetterà al tuo sito di apparire tra i primi risultati sui motori di ricerca più utilizzati, ad esempio Google e Bing.

L’obiettivo è quello di far apparire il tuo sito tra le prime 3 posizioni  di qualsiasi ricerca effettuata con parole chiave pertinenti a quella che è la tua attività.

Esistono oltre 200 modi per raggiungere questo obiettivo. Il punto è rendere più facile per le persone trovarti on-line, giusto?

La cosa più importante da  tenere a mente è che non puoi aspettarti risultati immediati, a meno che tu non voglia sborsare un po’ di euro. Il processo è lungo e può richiedere molte settimane. L’importante è essere pazienti.

Il processo per diventare un mago dello seo è semplice:

  • Apprendi le basi e impara a misurare i tuoi progressi.
  • Scopri quali parole chiave generano più traffico. Google mette a disposizione ottimi tools per cominciare con la SEO e tenere traccia dei tuoi risultati.
  • Impara a conoscere il tuo pubblico e i tuoi clienti facendo una ricerca adeguata (Buyer personas).
  • Rispondi a queste domande:
    – Quali sono le parole chiave che utilizzano di più per cercare i tuoi servizi?
    – Quali parole chiave ti portano lead caldi e vendite, non solo traffico?
    Approfondiremo questo processo nei prossimi articoli ☺, adesso continuiamo con il secondo punto.

2 – Crea uno strumento online indispensabile

Ti starai chiedendo, quale è questo strumento online indispensabile?

Uno degli obiettivi principali di un buon marketer è quello di ottenere informazioni dai potenziali clienti in maniera VOLONTARIA e sottolineo VOLONTARIA.

Se non si ottengono queste informazioni in maniera volontaria, le possibilità che la tua strategia marketing non funzioni o funzioni male sono molto elevate.

Quindi perché non creare uno strumento online per ottenere le informazioni di contatto dei tuoi potenziali clienti?

Il trucco sta nel creare uno strumento che abbia benefici reali per le persone, qualcosa che possa realmente interessarle.

“Ricorda se tu sarai un’opportunità, troverai sempre un’opportunità.”

Nel marketing si parla di “lead magnet”, proprio così, una calamita per possibili clienti. I “lead magnet” sono fondamentalmente dei “Freebie”, cioè degli omaggi, utili al tuo target. Un freebie potrebbe includere un ebook, un how-to, uno sconto, una guida, un video ecc.. L’elenco potrebbe continuare all’infinito.

L’unica cosa che l’utente deve fare per ottenere questo bonus è lasciare i suoi dati, email e nome sono più che sufficienti nella maggior parte dei casi. Questo ci permetterà di avere un canale di comunicazione sempre aperto.

La cosa fondamentale è condividere qualcosa di utile. Proprio per questo prima di continuare con la lettura ti chiedo un favore. Condividi l’articolo sui tuoi social in modo da supportare me e perché no, essere di aiuto anche ad altre persone

Grazie!

3 – Aggiungi contenuti interattivi per distinguerti

Se davvero vuoi suscitare l’interesse delle persone e farle parlare di te e della tua azienda, perché non aggiungere contenuti interattivi al tuo sito online per distinguerti?

Hai diverse opzioni tra cui scegliere quando parlo di contenuti interattivi. Può essere un video, un’infografica o semplicemente delle immagini.

L’importante è scegliere un tipo di contenuto che interessi gli  utenti, che in qualche modo susciti emozione. Quando gli utenti iniziano a divertirsi con i tuoi contenuti o li ritengono validi, le possibilità che li condividano si moltiplicano. Più condivisioni significa più persone che visitano tuo sito Web in modo gratuito, il che porterà senza alcun dubbio a più conversioni.

Assicurati solo che il tuo sito offra una call-to-action (CTA) che funzioni realmente e che il tuo funnel sia ottimizzato.

4 – Crea contenuti eccezionali

Quando creiamo contenuti per il nostro sito web dobbiamo ricordarci che il contenuto è il pilastro fondamentale, la colonna portante di tutto il nostro ecosistema online. Dobbiamo fare molta attenzione alla loro creazione, soprattutto per quanto riguarda quelli scritti.

Quello che devi provare a creare sono contenuti con un copy persuasivo, che non solo attirino l’attenzione delle persone, ma che le  faccia anche agire. Se fai in modo che le persone agiscano avrai la prova che il tuo copy è vincente.

Troverai Consigli per migliorare il tuo copy nei prossimi articoli…

Il contenuto di qualità non puó essere una cosa casuale, deve essere la regola ☺. Rivedi sempre quello che scrivi, aggiorna, modifica, riscrivi, ma fallo pensando al  TUO TARGET.

Una volta che avrai attirato la loro attenzione, solo allora, puoi proporre i tuoi servizi.

5 – Ottimizza i strumenti che già hai

Le strategie marketing per il tuo sito web non hanno bisogno di essere esageratamente complesse per portare risultati. Anzi, molte volte sono proprio le più semplici a dare i migliori risultati. Non hai bisogno di un sito web complesso, di un funnel complicatissimo, di mille automazioni, soprattutto se la tua è una piccola azienda.

Ti faccio un esempio:

Se sei un artigiano che vuole far conoscere quello che produce online, non hai bisogno di un sito web con diecimila pagine, ti basterà creare un’unica pagina (landing page). Nella tua landing page racconterai cosa fai, com’è il tuo prodotto e come puoi aiutare il potenziale cliente. Niente di più semplice.

 

6 – Ottimizza le immagini

Un aspetto sottovalutatissimo in un sito web è l’ottimizzazione di tutte le immagini. Con ottimizzazione non intendo immagini belle da vedere (anche se un po’ di belle immagini non guastano mai), ma che pesino pochi kbyte.

Le persone adorano la velocità quando navigano online. Non c’è cosa più fastidiosa di un sito web lento nel caricare tutti i contenuti.

Sai quale è la percentuale di abbandono di un sito web nei primi 3 secondi di caricamento?

Secondo un recente studio, redatto da google, il 53% degli utenti interrompe la navigazione se la pagina impiega più di 3 secondi per caricarsi.

Un sito Web rapido si traduce in visitatori che navigano più a lungo e fanno clic su più pagine, ciò ti permette di avere più tempo per spiegargli cosa hai da offrire.

Esistono vari plugin che possiamo installare nel nostro sito se usiamo wordpress.

Un’altro trucchetto che riguarda le immagini è quello di non farle caricare tutte insieme, ma lasciare che si carichino man mano che scrolliamo la pagina. Anche per questo ci sono molti plugin gratuiti per wordpress

In conclusione

Il tuo sito web è più di un semplice luogo in cui mostrare belle foto o pavoneggiarti di quanto la tua azienda sia migliore delle altre. Quello che interessa alle persone è risolvere i propri problemi. Sta a te far capire loro come la tua azienda può aiutarli.

Un sito web ben ottimizzato può far schizzare la tua attività ad un livello mai visto prima…..

Se lo hai trovato utile condividi l’articolo sui tuoi social in modo da aiutare quante più persone possibile nell’ottimizzazione dei loro siti web.

 

Ciao e buon proseguimento.

Simone Assetta

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il miglior web host di sempre

Se hai bisogno di un hosting affidabile, veloce e con una ottima assistenza

Clicca il banner qui giù.

Ultimi articoli dal blog.

Pin It on Pinterest

Share This

Condividimi

Se hai trovato interessante l'articolo, condividimi sui tuoi social!

Apri Chat
1
Contattami direttamente su whatsapp
Ciao, hai qualche dubbio?❓
Vuoi avere qualche info in più sui miei servizi?🔍